Le Azioni previste dal progetto, che saranno sviluppate nel CLEVER Action Lab 1 – Rinverdiamo Milano (CAL 1), sono:

  • Sviluppo di una Campagna partecipativa di Promozione, mirata alla diffusione di Tetti e Facciate verdi, e sostegno a realizzazioni sperimentali.

La Campagna di promozione viene progettata e definita nel dettaglio in questi mesi, confrontandosi con tutti gli attori più rilevanti, per massimizzare il successo dell’iniziativa.

Vogliamo fare rete e valorizzare quanto già è attivo e competente. Mandaci le tue proposte o segnalaci le iniziative che stai programmando. Partecipa!

Gli strumenti e le attività di promozione consisteranno in:

  • Linee di incentivo e finanziamento: supporto finanziario dal Comune di Milano (come per il Bando per Efficienza energetica, anche con supporto progettuale, facilitazione nell’accesso a Linee di credito, Detrazioni fiscali e Bonus Verde); affinamento di incentivi e regole del PGT; premiazioni e visibilità; coinvolgimento dei privati nel cofinanziamento e nelle sponsorizzazioni,….
  • Linee guida e affiancamento tecnico: rivolti a imprese e progettisti, a condomini e proprietari di edifici, che siano interessati a sviluppare coperture verdi a Milano, avvalendosi del progetto CLEVER (e degli incentivi e finanziamenti); dati e mappature sul potenziale di intervento a Milano e nella sua area metropolitana; segnalazione di imprese e soggetti che offrono servizi e prodotti.
  • Azioni di sensibilizzazione, formazione, confronto: rivolte a target mirati (operatori economici, professionisti, condomini, cittadini), per promuovere le coperture verdi e per condividere esperienze già realizzate (analisi di soluzioni, benefici, costi).

Il focus del CAL 1 è la progettazione e la promozione di soluzioni innovative per tetti e pareti verdi sperimentali e multifunzionali, che hanno molteplici vantaggi (ambientali, sociali ed economici) per le persone che vivono, lavorano e / o utilizzano gli edifici e le aree circostanti . A sostegno della promozione di NBS, il CAL1 svilupperà e gestirà una campagna di sensibilizzazione. Il suo obiettivo non sarà solo quello di aumentare la conoscenza dell’importanza del verde nei nostri edifici, ma anche di adottare un approccio più strategico alla comunicazione dell’interesse pubblico. Implica la traduzione di questa consapevolezza in azione, come ad esempio l’attivazione di un cambiamento / integrazione legislativa e la guida dell’organismo professionale a impiegare tetti verdi e muri verdi nelle loro pratiche di costruzione. Attraverso una piattaforma web interattiva, anche i cittadini saranno coinvolti nel processo di condivisione delle conoscenze. Infatti, le attività dedicate sosterranno il modello bottom-up, facilitando così i progetti pilota per fornire consulenza tecnica, migliorare lo scambio delle migliori pratiche, testare nuove direttive (bonus verdi, offerte pubbliche) e incentivi legislativi (codice edilizio). Il monitoraggio dei progetti pilota implementati e la comunicazione delle iniziative dal basso verso l’alto saranno un input essenziale per la seconda fase della campagna di comunicazione. L’obiettivo di quest’ultimo sarà lo sfruttamento e la possibile replica dei risultati.