Clever Cities è un progetto che vuole sperimentare le infrastrutture verdi e le soluzioni naturalistiche innovative a Milano, a partire dall’area Sud per poi diffonderle in tutta la città e altrove.

Vogliamo fare di Milano una città che trova nella natura le soluzioni innovative per rigenerarsi, affrontare i cambiamenti climatici e costruire con i cittadini il proprio futuro.

Realizzeremo e promuoveremo, con chiunque sia interessato, interventi naturalistici innovativi nei quartieri, negli edifici e nelle infrastrutture, così da essere la voce che ne dimostra la fattibilità e l’efficacia e lo strumento che moltiplica le soluzioni basate sulla natura (NBS) a Milano e in altre città.

Clever cities è un progetto cofinanziato da fondi Europei per l’innovazione (Horizon2020). La città di Milano partecipa insieme a Londra e ad Amburgo. Consulta il sito del progetto Europeo CLEVER Cities se vuoi conoscere in dettaglio le attività in campo anche nelle altre città del consorzio.

I Partner attivi su Milano sono: Comune di Milano, AMAT, Ambiente Italia, Eliante, Fondazione Politecnico e Politecnico, RFI e Italferr, WWF.

 Le Azioni previste dal progetto, che saranno sviluppate nei 3 Laboratori, sono:

  1. RINVERDIAMO MILANO. Sviluppo di una Campagna partecipativa di Promozione, mirata alla diffusione di Tetti e Facciate verdi, e sostegno a realizzazioni sperimentali.
  2. UN NUOVO PARCO PER GIAMBELLINO 129. Riguarda lo sviluppo di aree verdi pubbliche (al Quartiere Giambellino) con modalità innovative e condivise a livello di progettazione, gestione e manutenzione, e nel monitoraggio.
  3. LA STAZIONE TIBALDI, NUOVA CENTRALITÀ VERDE. Integrazione sperimentale del verde nelle infrastrutture ferroviarie del Sud Milano (nella Stazione Tibaldi e nelle barriere anti-rumore).